Sport estivi: come restare in forma anche sulla spiaggia

sport estivi

Restare in forma anche nel periodo estivo è possibile, grazie alla pratica di sport e attività che permettono di ridurre il girovita e tonificare il corpo

 

Durante il periodo estivo l’obiettivo di restare in forma diventa ancora più incalzante e urgente. In estate, infatti, si ha maggiore disponibilità di tempo per intraprendere seriamente un allenamento per dimagrire, anche in vista dell’imminente prova costume. Fare sport senza rinunciare al relax e al divertimento è possibile, soprattutto se si trascorreranno le vacanze estive in spiaggia, il luogo ideale per praticare una grande varietà di attività fisiche.

Restare in forma in estate, le attività per gli sport-addicted

Gli sportivi appassionati avranno sicuramente, fra gli obiettivi dell’estate, il voler restare in forma e non perdere i risultati ottenuti con mesi di duro allenamento. Il nuoto è senza dubbio uno degli sport estivi al mare più comuni: il sale presente nell’acqua marina ha un importante effetto drenante e sgonfiante, che consentirà di mantenere il fisico tonico e in salute.

Un allenamento per dimagrire e allo stesso tempo tonificare la zona delle braccia e del torace può prevedere una gita in canoa. Questo sport richiede una grande forza fisica, ma permette anche di divertirsi, specialmente se praticato in coppia. Surf, windsurf e kite surf sono attività che impiegano tutto il corpo, e consentono quindi di rassodare il fisico a 360 gradi. Gli sportivi più preparati possono mostrare la propria prestanza e contemporaneamente restare in forma attraverso uno sport più “estremo”, come è lo snorkeling. Le immersioni sui fondali richiedono un’ampia preparazione e molta tecnica, per divertirsi e allo stesso tempo evitare rischi.

sport estivi

Restare in forma in estate, gli sport per gli incostanti

Anche chi non pratica sport abitualmente può trovare in estate una serie di attività da fare in spiaggia per restare in forma. Fra queste c’è il jogging: correre sul bagnasciuga aiuta a tonificare i muscoli di tutto il corpo, oltre a far bruciare le calorie. La corsa sulla sabbia richiede uno sforzo maggiore rispetto a quella sull’asfalto, e con questa attività si rassodano gambe e addominali, oltre a stimolare la circolazione.

Uno sport tipico del mare è poi il beach volley. La pallavolo è un esercizio fisico completo, che con salti, corse e tuffi permette di bruciare 400 calorie in solo un’ora. Anche una partita a tennis o racchettoni è un’attività che può rientrare a far parte di un allenamento per dimagrire, oltre ad essere un alleato per migliorare la propria coordinazione. Il footing infine è uno degli sport estivi da mare che, se praticato tutti i giorni per almeno 30 minuti, aiuta a perdere peso e restare in forma.